GAMERA 3: IRIS KAKUSEI
  
Produzione: 1999 - Giappone, Daiei, col., 100 min.
Regia: Shusuke Kaneko
Sceneggiatura: Shusuke Kaneko, Kazunori It
Effetti speciali: Hajime Matsumoto, Hinji Shijuchi
Musica: K tani
Interpreti: Ai Maeda, Shinobu Nagayama, Ayako Fujitani, Yukijiro Hotaru, Shji Kokami, Yasunori Yuge
La giovane Ayana Hirasaka alleva il mostruoso Iris - progenie, secondo antiche leggende, dei demoni dell'inferno - per vendicarsi, a tempo debito, di Gamera che ritiene responsabile della morte dei suoi genitori. Quando le forze armate decidono di sbarazzarsi di Gamera il cui spirito battagliero si volge adesso contro i mostruosi Gyaos scatenando devastazioni nel paese, Ayana guida telepaticamente Iris contro di lui. Tokyo, ancora una volta, farà da scenario ad un epico duello nel quale la posta in gioco è la sopravvivenza stessa dei giapponesi.

La storia corre sui binari della tradizione dei film sui mostri, sviluppando come di consueto complesse sottotrame e suggerendo simbolici richiami alla salvaguardia della natura e al valore dei sentimenti. La novità è rappresentata dall'accuratezza degli effetti speciali che, secondo alcuni, rivaleggiano con quelli del Godzilla di Emmerich: non più mostri di cartapesta, goffi e puerili, ma creature generate con la computer graphic e terremoti e distruzioni di grande spettacolarità.
Il film perde l'ingenua poesia del prodotto artigianale, ma guadagna consensi presso le nuove e più esigenti generazioni di spettatori.

Conosciuto anche con i titoli: Gamera 3: The Awakening of Iris e Gamera 3: Revenge of Iris.

©