THE INVISIBLE INVADERS
Titolo italiano: ASSALTO DALLO SPAZIO
Produzione: 1959 - USA, Premium Pictures/United Artists, b/n, 67 min.
Regia: Edward L. Cahn
Sceneggiatura: Samuel Newman
Effetti speciali: Roger George
Interpreti: John Agar, Jena Byron, John Carradine, Philip Tonge, Hal Torey, Eden Hartford, Jack Kenney, Paul Langton, Robert Hutton
Un popolo extraterrestre si è stabilito sulla faccia nascosta della Luna e un giorno avverte lo scienziato Adam Penner che se i terrestri non ne riconosceranno la supremazia verranno annientati. Nessuno crede alle parole di Penner e lui insieme con la moglie e pochi altri si rifugia in un laboratorio per progettare una possibile difesa. Il laboratorio viene assalito dagli alieni che, altrimenti invisibili, utilizzano i cadaveri di uomini che hanno ucciso e nei quali si sono trasferiti: alla guida dell'esercito di zombies Karol Noymann, illustre scienziato, morto, appunto, da poco. L'invasione della Terra sembra inevitabile, ma il bravo Penner scopre casualmente un ultrasuono letale agli alieni. Colpiti dal suono, gli invasori diventano momentaneamente visibili abbandonando i corpi che possiedono e subito dopo si disintegrano.

Pellicola fatta in economia che, tra le prime, rielabora il tema dei morti viventi in chiave fantascientifica.
L'eroe è John Agar, il professor Noymann l'infaticabile John Carradine.

©