THE ALLIGATOR PEOPLE
Titolo italiano: UOMINI COCCODRILLO
Produzione: 1959 - USA, FOX, b/n, 76 min.
Regia: Roy Del Ruth
Sceneggiatura: Orville H. Hampton
Effetti speciali: Fred Etcheverry
Fotografia: Karl Struss
Musica: Irving Gertz
Interpreti: Richard Crane, Beverly Garland, George Macready, Lon Chaney Jr., Bruce Bennett, Frieda Inescort, Douglas Kennedy, Vince Townsend Jr.
Terribilmente ustionato nel viso a seguito di un incidente, Paul torna nella casa materna in Louisiana, dove il dottor Sinclair sta studiando le proprietà di un siero ricavato dalle cellule di un alligatore che nelle sue intenzioni dovrebbe rigenerare, come accade ai rettili, parti mutilate o gravemente danneggiate. L'uomo si sottopone fiducioso alle cure dello scienziato sperando di poter tornare dalla moglie Joyce la quale, pur credendolo scomparso per sempre, non ha rinunciato a cercarlo. Tuttavia gli effetti del siero non sono quelli sperati: non solo le cicatrici di Paul non migliorano affatto, ma la sua pelle si indurisce ed assume un orrido colorito verdastro. In breve: Paul è vittima di una spaventosa metamorfosi che lo trasforma in un "uomo alligatore", tanto più pericoloso in quanto affamato. Joyce, nel frattempo, sempre sulle tracce del marito, giunge alla casa laboratorio e scopre l'orribile verità. Il povero Paul, in un estremo barlume di coscienza, compreso di non avere scampo e che soltanto la morte potrà liberarlo, si toglie la vita, dopo avere distrutto il laboratorio e massacrato Sinclair.

Il film si inserisce nel filone - in quegli anni in voga - delle mutazioni uomo-animale, inaugurato dal celebre L'esperimento del Dottor K. La pellicola risultò un fiasco al botteghino, pur presentando un intreccio interessante supportato dalla pregevole fotografia di Karl Struss e interpreti già sperimentati in ruoli di questo tipo. Ricordato dai cinefili principalmente per la presenza di un pittoresco Lon Chaney jr. nel ruolo del bruto alcolizzato, sterminatore folle di alligatori colpevoli di avergli amputato la mano sinistra, rimpiazzata da un gancio alla Capitan Uncino.

Uomini coccodrillo stato l'ultimo film diretto da Roy Del Ruth, prolifico regista di serie B, e dal veterano operatore Charles Rosher.
©