FIVE 
Produzione: 1951 - USA, Columbia, b/n, 93 min.
Regia: Arch Oboler
Sceneggiatura: Arch Oboler
Interpreti: William Phipps, Susan Douglas, James Anderson, Charles Lampkin, Earl Lee
Cinque persone - tra le quali una donna incinta, un negro ed un impiegato di banca - scampate ad un confitto nucleare, tentano di sopravvivere in un mondo in rovina che non conosce più leggi, diritti e sentimenti.
Un film in cui c' poca azione e molto dialogo, come, del resto, c'era da aspettarsi da Arch Oboler (lo stesso di The Twonky), regista, sceneggiatore e noto drammaturgo della radio americana, più incline a rappresentare il dramma esistenziale che a cimentarsi nello spettacolo.
Five
è il primo film del dopoguerra che affronta le tematiche del post-apocalittico. Di notevole impatto visivo sono il gioco tra le inquadrature della città deserta e i primi piani dei protagonisti e le scenografie realizzate, in parte, dall'architetto Frank L. Wright.
©